Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Orbanismo. Il caso dell'Ungheria: dalla democrazia liberale alla tirannia

Orbanismo. Il caso dell'Ungheria: dalla democrazia liberale alla tirannia
titolo Orbanismo. Il caso dell'Ungheria: dalla democrazia liberale alla tirannia
Autore
Argomento Diritto, Economia e Politica Politica
Collana Eliche
Editore Castelvecchi
Formato
libro Libro
Pagine 64
Pubblicazione 2019
ISBN 9788832826173
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
9,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Gli anni 1989-1991 sono stati, per tutti i popoli dell'Europa orientale, anni di liberazione dal dominio sovietico e dal suo indottrinamento ideologico. Tuttavia, come insegna Hannah Arendt, liberazione non significa ancora libertà, e il proliferare contemporaneo delle destre xenofobe nei Paesi dell'Est Europa lo dimostra. Ágnes Heller ci narra il caso ungherese, raccontando l'ascesa di Viktor Orbán e con essa i due cambiamenti di sistema che si sono susseguiti nel suo Paese d'origine: il primo, dalla dittatura alla democrazia liberale; il secondo, dalla democrazia liberale alla tirannia. Un libro in cui la filosofa ungherese, anche mettendo a rischio la propria vita, denuncia frontalmente una feroce tirannia che l'Occidente finge di non vedere.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.