Il tuo browser non supporta JavaScript!

La guerra ineguale. Pace e violenza nel tramonto della società internazionale

La guerra ineguale. Pace e violenza nel tramonto della società internazionale
titolo La guerra ineguale. Pace e violenza nel tramonto della società internazionale
autore
argomento Diritto, Economia e Politica Politica
collana Il Mulino/Ricerca
editore Il mulino
formato Libro
pagine 330
pubblicazione 2006
ISBN 9788815110749
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
27,00
 
Nello scenario internazionale di oggi la pace è sempre più intrecciata con la violenza. Dalla guerra civile in Jugoslavia all'intervento della Nato in Kosovo, dagli attentati dell'11 settembre 2001 alle guerre in Afghanistan e in Iraq, la violenza si è rivelata una presenza costante nelle relazioni internazionali. Ma la sua vera particolarità è il fatto di sfuggire sempre più alle regole del passato, le quali prescrivevano che solo certi soggetti (gli stati) potessero ricorrere alla forza, che solo certi individui (i combattenti) potessero essere oggetto di violenza. Questa crisi delle regole, che aveva già profondamente segnato tutti i conflitti del Novecento, è esplosa definitivamente dopo la fine della guerra fredda.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.