Il tuo browser non supporta JavaScript!

Il senso dell'umano. Tra fenomenologia, psicologia e psicopatologia

Il senso dell'umano. Tra fenomenologia, psicologia e psicopatologia
titolo Il senso dell'umano. Tra fenomenologia, psicologia e psicopatologia
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Filosofia
Collana Le Navi
Editore Castelvecchi
Formato Libro
Pagine 126
Pubblicazione 2016
ISBN 9788869445415
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
18,50
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
"La psicopatologia fenomenologica si colloca come una terza via di stampo largamente umanistico fra la psichiatria come disciplina organicista e la psicoanalisi." Nell'odierno clima culturale che caratterizza l'Occidente, prevale una nuova, raffinata forma di Positivismo, per cui le scienze umane e la psicologia in particolare sono assoggettate agli studi neuro-scientifici delle strutture cerebrali. Il libro di Angela Ales Bello, ispirandosi alla fenomenologia di Husserl e della sua discepola Edith Stein, si propone di fornire una base teorica di tipo antropologico alla psicologia. Fondamentale, a questo scopo, è il riferimento all'analisi esistenziale dello psichiatra svizzero Ludwig Binswanger, che si distingue sia dall'impostazione freudiana che da quella junghiana. In questo modo, diventa possibile elaborare una comprensione della persona umana alternativa all'approccio riduzionista e a quello puramente psicoanalitico.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.