Il tuo browser non supporta JavaScript!

Descartes politico o della ragionevole ideologia

Descartes politico o della ragionevole ideologia
titolo Descartes politico o della ragionevole ideologia
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Filosofia
Collana Incisioni
Editore Manifestolibri
Formato Libro
Pagine 231
Pubblicazione 2007
ISBN 9788872854747
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
28,00
Quando Descartes sviluppa la sua filosofia, si è nel mezzo di quella transizione sociale e politica che fonda la modernità. Anche oggi siamo in un interregno tra le vecchie forme di governo capitalistico e quelle nuove di una "governance" globale. Questo libro, riandando alla fondazione dello Stato moderno, indaga dunque il pensiero della crisi, l'avvicendarsi dei soggetti e delle forme storiche. Descartes percorre la via di una metafisica, di un'etica e di una teoria della scienza che si adeguino alle urgenze dello Stato assoluto, interpretino le necessità del modo di produzione manifatturiero, permettano alla borghesia di respingere e controllare l'insubordinazione delle classi subalterne. Una grande ricostruzione storico-filosofica che guarda alla capacità creativa dei soggetti di ieri come di oggi.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.