Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Violenza di genere in «Orlando» di Virginia Woolf. Passando per «A room of one's own» e «Three guineas»

Violenza di genere in «Orlando» di Virginia Woolf. Passando per «A room of one's own» e «Three guineas»
titolo Violenza di genere in «Orlando» di Virginia Woolf. Passando per «A room of one's own» e «Three guineas»
Autore
Argomento Letteratura e Arte Letteratura e Linguistica
Collana Eterotopie, 934
Editore Mimesis
Formato
libro Libro
Pagine 140
Pubblicazione 2024
ISBN 9791222307107
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
14,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Nel presente volume si è inteso analizzare la questione della violenza di genere, adottando la prospettiva di Virginia Woolf, nella sua ariostesca (auto)biografia fittizia intitolata Orlando (1928) e in due saggi molto noti che non smettono di fornirci spunti di analisi e influenti esempi di autonomia di pensiero, A Room of One's Own (1929) e Three Guineas (1938). Sebbene alcune tematiche connesse alla sua scrittura siano ancora poco analizzate, Woolf ha saputo declinare il concetto di gender in maniera intima, intensa e poetica, senza discriminazioni e con trasgressiva lucidità. Per questa sua straordinaria capacità di penetrare la coscienza intima, collettiva e sociale che non si limita al suo tempo, si è tentato di seguire i suoi discorsi relativi alla discriminazione, all'oppressione e alla violenza di genere per capire quanto possa insegnarci ancora ai nostri giorni.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.