Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Petrarca: paesaggi, città, architetture

Petrarca: paesaggi, città, architetture
titolo Petrarca: paesaggi, città, architetture
Autore
Argomento Letteratura e Arte Letteratura e Linguistica
Collana Quodlibet Studio. Citta E Paesaggio
Editore Quodlibet
Formato
libro Libro
Pagine 136
Pubblicazione 2011
ISBN 9788874624218
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
18,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Nella letteratura europea Petrarca è ormai considerato un riferimento essenziale per la nascita dell'idea di paesaggio, il vero "scopritore" della dimensione estetica della natura. In diversi brani del suo epistolario incontriamo evocazioni panoramiche e descrizioni geografiche, in un continuo oscillare fra paesaggi reali e immaginari. L'intreccio tra allegoria e realismo, tra significato spirituale e attenzione descrittiva verso i luoghi, ricorre in tutti i suoi scritti. Il saggio di Carlo Tosco propone una lettura critica di questi temi, scegliendo quale punto di partenza la visione dell'architettura, cui si ricollega l'attrazione verso le rovine e le antichità di Roma. Segue un panorama più esteso, rivolto agli interessi geografici, alla cartografia e allo studio del territorio. Di qui si cerca di comprendere la lettura del paesaggio urbano e rurale e l'immagine poetica dei luoghi visitati durante i lunghi viaggi di Petrarca attraverso l'Europa del Trecento.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.