Il tuo browser non supporta JavaScript!

Uccidere Hitler. La storia dei complotti tedeschi contro il Führer

Uccidere Hitler. La storia dei complotti tedeschi contro il Führer
titolo Uccidere Hitler. La storia dei complotti tedeschi contro il Führer
autore
traduttore
argomento Storia, Religione e Filosofia Storia
collana Saggi tascabili
editore Bollati Boringhieri
formato Libro
pagine 439
pubblicazione 2019
ISBN 9788833931852
 

Scegli la libreria

15,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Nel 1933 Adotf HitLer divenne cancelliere della Germania. Poco dopo, tutti i partiti politici e la libertà di stampa erano solo un ricordo, e il dominio di Hitler sembrava completo. Eppure, nel giro di pochi anni, un improbabile gruppo di cospiratori - insegnanti, politici, teologi, persino un falegname - avrebbe tentato, per molte vie e ripetutamente, di porre fine al regno genocida del Führer. "Uccidere Hitler" restituisce, con il ritmo serrato di un thriller, il drammatico resoconto dei tentativi ingegnosi, nobili, e fallimentari, messi in atto da pochi uomini e donne coraggiosi che si impegnarono in prima persona per provare a cambiare il corso della storia, e getta una luce brillante e di speranza, persino redentiva, sui giorni più bui che l'umanità abbia attraversato.
 

Ti potrebbe interessare anche

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.