Il tuo browser non supporta JavaScript!

Il viaggio di formazione dal Grand Tour al turismo di massa

novità
Il viaggio di formazione dal Grand Tour al turismo di massa
titolo Il viaggio di formazione dal Grand Tour al turismo di massa
autori ,
argomento Letteratura e Arte Letteratura e Linguistica
collana I Quaderni Delle Lettere
editore Le Lettere
formato Libro
pagine 108
pubblicazione 2019
ISBN 9788893660990
 

Scegli la libreria

12,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Il Grand Tour svolgeva un ruolo fondamentale nella formazione di una élite di giovani appartenenti alla nobiltà o alla ricca borghesia europea. Il viaggiatore possedeva una grande disponibilità di loisir, di tempo liberato da ogni necessità incombente che poteva essere dedicato all'incontro con realtà e soggetti diversi. Nell'epoca della globalizzazione, il temps libre, il tempo libero dal lavoro, è frammentato e standardizzato. Il turismo di massa, che apparentemente offre a molti la possibilità di raggiungere mete un tempo accessibili soltanto a pochi privilegiati, impedisce di fatto una reale conoscenza dei luoghi visitati. Ciò che ancora oggi continua a rimanere fondamentale è che il viaggiatore sia mosso non da bisogni indotti, ma solo da un'autentica curiosità, perché - come afferma il Marco Polo di Calvino - "d'una città non godi le sette o settantasette meraviglie, ma la risposta che dà a una tua domanda".
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.