Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

La democrazia del vuoto. L'Occidente tra populismo e neoliberalismo

La democrazia del vuoto. L'Occidente tra populismo e neoliberalismo
titolo La democrazia del vuoto. L'Occidente tra populismo e neoliberalismo
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Filosofia
Collana Frangenti
Editore Castelvecchi
Formato
libro Libro
Pagine 88
Pubblicazione 2023
ISBN 9788868268503
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
13,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Nell'era contemporanea, la crisi della democrazia investe non solo le forme ma la concezione stessa della sovranità popolare. Mentre la pressione del mercato neoliberista genera antipolitica, i populismi irrompono nelle competizioni elettorali e nelle istituzioni statali. La democrazia è così privata del suo significato e ridotta a un concetto cavo. Occorre ridefinirla, rompendo le gabbie interpretative nelle quali è stata imprigionata, oltre la parità basata sul principio monetario e l'uguaglianza retorica. Occorre volgere di nuovo lo sguardo alla città, quale matrice di un nuovo federalismo e forza civilizzatrice dell'economia. L'autrice, rileggendo il pensiero di Judith Butler e Hannah Arendt, teorizza una democrazia dei corpi, un'alleanza tra coloro che, vivendo ai margini, convergono verso lo spazio e l'istante della protesta, reclamando, in coro, il diritto alla rivoluzione. Prefazione di Giacomo Marramao.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.