Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Un'etica del lettore

Un'etica del lettore
titolo Un'etica del lettore
Autore
Argomento Letteratura e Arte Letteratura e Linguistica
Collana Voci
Editore Il mulino
Formato
libro Libro
Pagine 76
Pubblicazione 2007
ISBN 9788815120328
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
8,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
In quale tempo e in quale spazio ha luogo il singolare, fragile evento della lettura? Da queste domande prende avvio il breve e nitido saggio che Ezio Raimondi, uno dei massimi studiosi della letteratura oggi in Italia, ha dedicato al leggere. È un atto apparentemente semplice, un gesto quotidiano, eppure leggere è un rapporto complesso fra due persone, l'autore e il lettore, che ha luogo attraverso un testo. Chi legge fa vivere un testo, lo realizza, mettendosi così in comunicazione con l'altro, con una diversità. Nel leggere è implicata la disponibilità ad ascoltare, a entrare in relazione, a non prevaricare l'altro con la propria individualità. Esiste dunque un'etica della lettura, che è fatta di filologia e passione, capacità di intendere e disponibilità a mettersi in gioco.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.