Il tuo browser non supporta JavaScript!

Un'etica del lettore

Un'etica del lettore
titolo Un'etica del lettore
Autore
Argomento Letteratura e Arte Letteratura e Linguistica
Collana Voci
Editore Il mulino
Formato Libro
Pagine 76
Pubblicazione 2007
ISBN 9788815120328
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
7,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
In quale tempo e in quale spazio ha luogo il singolare, fragile evento della lettura? Da queste domande prende avvio il breve e nitido saggio che Ezio Raimondi, uno dei massimi studiosi della letteratura oggi in Italia, ha dedicato al leggere. È un atto apparentemente semplice, un gesto quotidiano, eppure leggere è un rapporto complesso fra due persone, l'autore e il lettore, che ha luogo attraverso un testo. Chi legge fa vivere un testo, lo realizza, mettendosi così in comunicazione con l'altro, con una diversità. Nel leggere è implicata la disponibilità ad ascoltare, a entrare in relazione, a non prevaricare l'altro con la propria individualità. Esiste dunque un'etica della lettura, che è fatta di filologia e passione, capacità di intendere e disponibilità a mettersi in gioco.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.