Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

La guerra d'acqua dolce. Navi e conflitti medievali nell'Italia settentrionale

La guerra d'acqua dolce. Navi e conflitti medievali nell'Italia settentrionale
Titolo La guerra d'acqua dolce. Navi e conflitti medievali nell'Italia settentrionale
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Storia
Collana Saggi, 11
Editore Biblioteca clueb
Formato
libro Libro
Pagine 144
Pubblicazione 2023
ISBN 9788831365536
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
24,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Fiumi, laghi e canali dell'Italia settentrionale sono stati nei secoli fondamentali per sviluppare comunicazioni e commerci. E benché siano spesso confini per popoli e nazioni, ancor più rilevante è la loro funzione di ponte: le acque, in tempo di pace, uniscono, non dividono. Durante le guerre medievali furono però teatro di furiosi scontri, vie privilegiate per spostare eserciti, macchine da guerra, artiglierie, prigionieri e bottini, e portare devastazione, assediare città e luoghi fortificati. La presenza di una flotta per decidere l'esito di un conflitto poteva essere tale da intraprendere anche una colossale impresa come quella portata a termine dalla Serenissima tra il 1438 e il 1439: il trasporto di grandi galee, e numerose altre imbarcazioni dall'Adda al Garda attraverso valli e montagne. Il libro racconterà i conflitti sulle acque interne del nord Italia nel medioevo, le tipologie di navi utilizzate durante gli scontri, i modi in cui avveniva la navigazione, per giungere infine a prendere in esame le modalità d'impiego e di combattimento delle flotte fluviali nelle battaglie rimaste nella storia. Con la prefazione di Aldo A. Settia.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.