Per difesa e per amore. La lingua italiana oggi

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
15,00
Siamo invasi dalle parole: una volta non molto tempo fa c'erano solo quelle delle nostre conversazioni quotidiane, e poi quella codificata dei libri e dei giornali. Oggi siamo sommersi da un bla-bla-bla universale e sempre più intricato: parole che gridano da cartelli e manifesti pubblicitari o colano dai muri imbrattati, parole che rimbombano da radio e televisioni, parole che sbarcano dall'estero, parole che riemergono dai dialetti, parole che s'intrufolano dai gerghi specialistici, con parole che si moltiplicano su internet e ci bombardano via sms... Beccaria osserva, cataloga le parole e le loro storie. Spiega cosa sta succedendo alla nostra lingua e aiuta il lettore a difendersi da questo flusso di parole a getto continuo.