Il tuo browser non supporta JavaScript!

Il corpo vivente dello Stato. Una metafora politica

Il corpo vivente dello Stato. Una metafora politica
titolo Il corpo vivente dello Stato. Una metafora politica
Autore
Argomento Diritto, Economia e Politica Politica
Collana Testi e pretesti
Editore Mondadori bruno
Formato Libro
Pagine 192
Pubblicazione 2006
ISBN 9788842493143
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
14,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
"Lo Stato è un corpo": dal medioevo all'età moderna lo sforzo di comprendere la complessità di entità astratte come lo Stato e il potere si concretizza spesso in questa metafora conoscitiva. Tre snodi fondamentali della storia di questa metafora politica e cioè il Medioevo e Marsilio da Padova, Machiavelli, Hobbes mostrano come la solidarietà tra corpi celesti, corpi umani e corpi politici filtri da un'epoca a un'altra, consentendo di spiegare le ragioni della comunità, per cedere poi il passo ad una visione diversa, in cui lo Stato diventa una seconda natura, capace di creare autonomamente la propria materia, ovvero i cittadini. Il passaggio al moderno si illumina anche in questo passaggio di metafore.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.