Il tuo browser non supporta JavaScript!

Zona retrocessione. Perché l'Italia rischia di finire in serie B

Zona retrocessione. Perché l'Italia rischia di finire in serie B
titolo Zona retrocessione. Perché l'Italia rischia di finire in serie B
autore
argomento Diritto, Economia e Politica Politica
collana Saggi italiani
editore Rizzoli
formato Libro
pagine 247
pubblicazione 2010
ISBN 9788817043151
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
5,90
 
Nel 2009, nessun italiano in classifica, tra le cinquanta figure che hanno plasmato il decennio o i fra i cento libri dell'anno. "Zero tituli". A costruirci un'immagine di simpatici ma inetti cafoni non sono solo antichi stereotipi, ma anche fatti e comportamenti reali. Tanto per cominciare il maggior debito pubblico dell'UE, 1821.9 miliardi di euro. Ma anche tasse tra le più alte, la giustizia più lenta, infrastrutture inefficienti e costosissime. In tutta Italia ci sono 230 chilometri di rete metropolitana; nella sola Londra, 408. Per un contenzioso su un assegno a vuoto impieghiamo 645 giorni; in Olanda, 39. Per avviare un'impresa ci vogliono circa 5000 euro e 62 giorni di scartoffie; in Usa, 170 dollari e 4 giorni. Nell'indice di libertà economica strutturato dal "Wall Street Journal" siamo al 74° posto, dietro al Botswana. E negli ultimi dieci anni la qualità della nostra vita è peggiorata. Esportiamo più giovani professionisti di chiunque altro, un esodo di cervelli da quasi due miliardi di dollari. Giovanni Floris illustra con dati, inchieste, aneddoti e notizie quello che nessuno ha il coraggio di dirci: quanto siamo caduti in basso, e come è successo. Rivela come ci vedono davvero gli altri Paesi e quanti investimenti mancati ci costa questa immagine. Chiede conto a una politica che non rimuove gli ostacoli alla crescita e ha smesso di fare il nostro interesse. Perché ormai, per l'Italia, navigare in zona retrocessione non è più solo imbarazzante. Può essere fatale.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.