Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Pietà e terrore. La tragedia greca

Pietà e terrore. La tragedia greca
titolo Pietà e terrore. La tragedia greca
Autore
Argomento Letteratura e Arte Letteratura e Linguistica
Collana Einaudi tascabili. Saggi
Editore Einaudi
Formato
libro Libro
Pagine 232
Pubblicazione 2023
ISBN 9788806257378
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
14,50
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Un percorso alla scoperta delle immortali storie tragiche, tra tormenti, amori e follia, che arriva dritto al cuore della nostra anima. La tragedia è il regno dell'irrazionale, il trionfo degli istinti che si traducono in atti estremi, per questo Platone la temeva e la avversava; perché fa emergere la materia informe e oscura della mente e la concretizza non in parole, ma in personaggi che agiscono e somigliano così tanto a veri esseri umani. Tutto nella tragedia avviene qui, nel mondo degli uomini e delle donne. Per le nostre sofferenze non c'è una spiegazione, né sono giustificate da una colpa o da un piano divino, esistono, esiste questo groviglio in cui siamo legati: sono una parte inevitabile del gioco e in fondo a tutto c'è il mistero. Giulio Guidorizzi ci rivela, con l'acribia del grecista, i segreti del mondo degli antichi, e ci mostra, con lo sguardo appassionato del narratore, quanto di noi ancora sopravvive di un tempo tanto lontano eppure vicinissimo. Le eroine e gli eroi del dramma greco portano infatti alla luce i mille volti che ci abitano, svelandoci ciò che eravamo, ciò che siamo e ciò che, malgrado i tempi che cambiano, continueremo a essere.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.