Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Che cos'è la metafisica?

Che cos'è la metafisica?
titolo Che cos'è la metafisica?
Autore
Argomenti Storia, Religione e Filosofia Filosofia
Adozioni Lettere e Filosofia
Collana Piccola biblioteca Adelphi
Editore Adelphi
Formato
libro Libro
Pagine 163
Pubblicazione 2001
ISBN 9788845916076
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
14,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
La metafisica è lo scandalo della filosofia: da un lato essa investe i massimi problemi ed è dunque la ragione medesima in vista della quale gli uomini hanno cominciato a fare filosofia; dall'altro è indefinibile e il suo stesso oggetto, benchè vanamente cercato, resta una perenne fonte di aporie. Nel luglio del 1929 Heidegger tenne all'Università di Friburgo, dov'era tornato come successore di Husserl, una prolusione in cui mostra in che cosa consista l'essenza della metafisica e come essa affondi le sue radici nell'esistenza dell'uomo. Sospeso tra l'essere e il nulla, l'uomo esperisce, nello stato d'animo fondamentale dell'angoscia, una motivazione originaria a interrogarsi circa il senso delle cose.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.