Il tuo browser non supporta JavaScript!

Ragione e rivoluzione. Hegel e il sorgere della «Teoria sociale»

novità
Ragione e rivoluzione. Hegel e il sorgere della «Teoria sociale»
titolo Ragione e rivoluzione. Hegel e il sorgere della «Teoria sociale»
autore
argomento Storia, Religione e Filosofia Filosofia
collana Percorsi Di Confine
editore Mimesis
formato Libro
pagine 528
pubblicazione 2020
ISBN 9788857569765
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
28,00
Questo libro è la magistrale interpretazione che Marcuse ha dato della filosofia di Hegel e della sua influenza sul pensiero politico europeo dalla Rivoluzione francese ai giorni nostri. Nella prima parte del volume Marcuse analizza brillantemente le implicazioni delle idee di Hegel negli sviluppi del pensiero europeo, in particolare nella teoria marxista. La seconda parte segue due linee antagoniste della filosofia, "negativa" e "positiva", successive a Hegel: l'una, che rappresenta lo sviluppo dialettico hegeliano, si incarna in Marx; l'altra nella sociologia francese e tedesca. Introduzione di Leonardo V. Distaso.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.