Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Una storia comune

Una storia comune
Titolo Una storia comune
Autore
Traduttore
Argomento Letteratura e Arte Classici
Collana Compagnia extra, 107
Editore Quodlibet
Formato
libro Libro
Pagine 454
Pubblicazione 2022
ISBN 9788822908292
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
18,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
"Una storia comune" è il primo romanzo che Goncarov scrive, nel 1847, dove già si delineano i temi dell'indolenza rinunciataria e della fatalità che torneranno nel suo più famoso Oblomov. È la storia del giovane aristocratico Aleksandr Aduev che dalle sue terre (ricordate poi come idilliaco paradiso rurale) si trasferisce a San Pietroburgo, dove sogna l'amore pieno e romantico, che viene amaramente smentito, anche nel confronto con il pragmatismo disilluso dello zio Pjotr che lo ospita. Il racconto, tutto impalpabilmente comico, si capovolge a sorpresa nella parte finale. Di questo romanzo il grande Lev Tolstoj dice: «Una delizia, leggetelo tutti... con esso si impara a vivere».
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.