Il tuo browser non supporta JavaScript!

I luoghi del sapere nel Medioevo. Maestri e allievi nel Medioevo

I luoghi del sapere nel Medioevo. Maestri e allievi nel Medioevo
titolo I luoghi del sapere nel Medioevo. Maestri e allievi nel Medioevo
Autore
Traduttori ,
Argomento Storia, Religione e Filosofia Storia
Collana Biblioteca di cultura medievale
Editore Jaca Book
Formato Libro
Pagine 184
Pubblicazione 2022
ISBN 9788816417564
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
15,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Il mondo universitario del XIII secolo, con le sue «libertà» e le sue «costrizioni», è il contesto in cui si è elaborata la teologia di grandi dottori della Chiesa come Alessandro di Hales, Bonaventura e Tommaso d'Aquino. Verger ci introduce a quel mondo, mostrandoci il suo costituirsi e il suo organizzarsi in istituzione, le sue tensioni interne, gli interessi e i controlli politico-religiosi che vi si manifestano, le prassi dell'insegnamento, ma anche i fattori che finirono per garantire ai teologi uno statuto sociale, mezzi concreti di esistenza e di lavoro, libertà di pensiero e di parola. Sarebbe impossibile comprendere lo sviluppo della teologia del XIII secolo se si trascurasse il nuovo quadro istituzionale dell'università, nato dalla convergenza, eccezionale nella storia, della riflessione dei maestri, dell'entusiasmo degli studenti, dell'interesse dei prìncipi e della sollecitudine della Chiesa. Apre il volume un saggio dello stesso autore dedicato alla sociologia della conoscenza teologica nel Medioevo, che ripercorre le tappe di tale appassionante evoluzione.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.