Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

La filosofia tedesca e il nazionalsocialismo (1940-1941)

La filosofia tedesca e il nazionalsocialismo (1940-1941)
Titolo La filosofia tedesca e il nazionalsocialismo (1940-1941)
Autore
Curatore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Filosofia
Collana Diotima. Questioni di filosofia e politica, 31
Editore La scuola di Pitagora
Formato
libro Libro
Pagine 120
Pubblicazione 2022
ISBN 9788865428559
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
13,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Da dove è nato il radicalismo politico della Germania? L'anti-modernismo e l'anti-razionalismo della filosofia tedesca post-nietzschiana hanno contribuito ad aprire la strada a Hitler? Per chi come Leo Strauss si era trovato a dover fuggire dalle persecuzioni antisemite del nazionalsocialismo queste domande si caricavano di una necessità esistenziale ancor prima che intellettuale. Il presente volume raccoglie i due confronti più diretti di Strauss con tali questioni, un dibattito che negli Stati Uniti ha visto partecipare alcuni dei più importanti intellettuali dell'epoca, da Eric Voegelin a Herbert Marcuse, passando per Hannah Arendt e John Dewey.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.