Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Gli scrittori neri della borghesia. Theodor Adorno e il finale di partita

Gli scrittori neri della borghesia. Theodor Adorno e il finale di partita
titolo Gli scrittori neri della borghesia. Theodor Adorno e il finale di partita
Autore
Argomento Letteratura e Arte Letteratura e Linguistica
Collana Brevia
Editore Clinamen
Formato
libro Libro
Pagine 95
Pubblicazione 2016
ISBN 9788884102515
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
9,80
Anche Samuel Beckett fa parte degli "scrittori neri della borghesia"? Lo si può leggere in continuità con Nietzsche e de Sade, come fa Theodor Adorno nella Dialettica dell'illuminismo? Rispondere a queste domande non è né semplice giuoco filologico né prospettiva marginale, bensì è aprirsi ad un nuovo orizzonte di indagine intorno alla riflessione complessiva della Scuola di Francoforte e, in essa, intorno al pensiero adorniano quale metacritica del mondo amministrato e memoria della natura mutilata. In questo volume di Luca Baldassarre il teatro di Beckett viene preso in esame come quel luogo in cui, per Adorno, l'arte continua a configurarsi quale valido modello di resistenza alla pressione livellatrice ed omologante del dominio.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.