Il tuo browser non supporta JavaScript!

Il fragile e il prezioso. Bioetica in punta di piedi

Il fragile e il prezioso. Bioetica in punta di piedi
titolo Il fragile e il prezioso. Bioetica in punta di piedi
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Filosofia
Collana Il pellicano rosso
Editore Morcelliana
Formato Libro
Pagine 224
Pubblicazione 2016
ISBN 9788837229344
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
16,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
La bioetica, per definizione, è un terreno nel quale si confrontano la vita e la riflessione teorica e normativa su di essa. È perciò anche il luogo di aspre opposizioni cui assistiamo nell'odierno scenario culturale, e non sempre riconducibili alla divisione fra laici e cattolici. La vera contrapposizione su cui il volume fa luce è quella fra una bioetica ideologica e una bioetica critica, capace di fornire argomenti per discutere le singole questioni e non per confutare un presunto nemico. Un modello di bioetica dialogica, o "in punta di piedi", che in queste pagine individua alcuni momenti significativi dell'esistenza come possibili luoghi di convergenza delle diverse riflessioni sull'umano. Seguendo, e sviluppando, la prospettiva di Ricoeur, l'etica applicata alla vita si misura qui con le sue esperienze-limite - la malattia, il dolore, la morte - che consentono di pensare i concetti di "fragile" e "prezioso" fuori dall'opzione relativista o fondamentalista, ma in un'etica della cura.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.