Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Sudditi di un altro Dio. Cristiani sotto la Mezzaluna, musulmani sotto la Croce

Sudditi di un altro Dio. Cristiani sotto la Mezzaluna, musulmani sotto la Croce
titolo Sudditi di un altro Dio. Cristiani sotto la Mezzaluna, musulmani sotto la Croce
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Storia
Collana ACULEI, 51
Editore Salerno Editrice
Formato
libro Libro
Pagine 232
Pubblicazione 2022
ISBN 9788869737442
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
22,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Tra il settimo e il sedicesimo secolo i musulmani conquistarono vaste aree delle regioni mediterranee e dell'Europa centro-orientale abitate prevalentemente da cristiani. Alcuni di quei territori, la cui popolazione nel frattempo era divenuta in maggioranza musulmana, furono riconquistati dai cristiani tra l'undicesimo e il quindicesimo secolo. Sovrani e sudditi si sono dunque trovati spesso a professare fedi diverse, ma quali sono state le strategie elaborate dalle élite nel corso dei secoli per governare questo avvicendamento di fedi e popoli? E cosa avvenne quando cambiarono gli equilibri e le genti "infedeli" divennero minoranza? Questo libro esamina i complessi rapporti tra dominatori e sudditi di religioni diverse, osservandone l'evoluzione nell'ampio arco cronologico che va dalle prime conquiste degli Arabi nel Vicino Oriente nel settimo secolo, allo scambio nel 1923 tra Turchia e Grecia dei cristiani e musulmani residenti nei loro territori. Quanto emerge da uno sguardo così ampio, gettato sulla storia di un intreccio di culture tanto prossime, smonta molti pregiudizi ponendo domande che ci riguardano ancora.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.