Il tuo browser non supporta JavaScript!

Diotima. Femminismo fuori sesto. Un movimento che non può fermarsi

Diotima. Femminismo fuori sesto. Un movimento che non può fermarsi
titolo Diotima. Femminismo fuori sesto. Un movimento che non può fermarsi
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Filosofia
Editore Liguori
Formato Libro
Pagine 116
Pubblicazione 2017
ISBN 9788820766733
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
16,49
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Il femminismo, come tutto ciò che è vivo, nasce e rinasce tante volte. È come un serpente che cambia pelle, si trasforma, nella ostinazione a creare e portare a maturazione gli squilibri, perché lì c'è emergenza di reale. Non ha mai teso ad una differenza sessuale armonizzante. Gioca piuttosto nello scarto tra l'uno e il due, tra ricerca di sé e apertura all'altro, facendo leva sulle asimmetrie simboliche, non pacificanti, sul dissesto, come pertugio per cui può avvenire altro. È così che sa tracciare nuove vie. È un movimento che non viene realizzato da politiche definite, progetti a breve o lungo termine. è eccedente. Allo stesso tempo la scommessa femminista non può fare a meno della politica.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.