Il tuo browser non supporta JavaScript!

Geografie dell'informe. Le nuove frontiere della globalizzazione. Etnografie da Tangeri, Napoli e Istanbul

Geografie dell'informe. Le nuove frontiere della globalizzazione. Etnografie da Tangeri, Napoli e Istanbul
titolo Geografie dell'informe. Le nuove frontiere della globalizzazione. Etnografie da Tangeri, Napoli e Istanbul
Autore
Argomento Diritto, Economia e Politica Politica
Collana Etnografie
Editore Ombre corte
Formato Libro
Pagine 191
Pubblicazione 2016
ISBN 9788869480478
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
17,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Come sono mutate e come si stanno trasformando alcune delle più importanti città euromediterranee nell'era della globalizzazione? È la domanda cui questo volume intende rispondere, frutto di una lunga ricerca realizzata tra Tangeri, Napoli e Istanbul. Il volume ripercorre un insieme di esperienze di ricerche etnografiche realizzate nel corso degli ultimi anni in alcune città del Mediterraneo attraversate da processi di globalizzazione, gentrificazione, delocalizzazione e riconversioni produttive, ma anche resistenze e dispiegamenti di dispositivi repressivi. Il testo rivela la capacità dell'autore di praticare la ricerca nelle pieghe e negli interstizi di campi etnografici multi-situati, raccogliendo voci e testimonianze nascoste, tenendo insieme processi e strutture in modo originale, posizionandosi sempre distante dal discorso dominante nelle scienze sociali e nelle cerchie più ampie dell'opinione.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.