Il tuo browser non supporta JavaScript!

Tra impero e popolo. Lo stato morente e la sinistra

Tra impero e popolo. Lo stato morente e la sinistra
titolo Tra impero e popolo. Lo stato morente e la sinistra
Autore
Argomento Diritto, Economia e Politica Politica
Collana Radar
Editore Castelvecchi
Formato Libro
Pagine 284
Pubblicazione 2017
ISBN 9788832820218
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
23,50
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Una sinistra "a venire" non ha più le fabbriche di un tempo e i "fieri compagni del servizio d'ordine", né le masse bracciantili e le "cavallerie contadine". Ha di fronte una "moltitudine" singolarizzata, ancora abbagliata dalle luci del consumo e del successo, per lo più estranea al confronto di un tempo tra socialismo e individualismo, di frequente partecipe di un'idea di libertà che non si distingue più dal paradigma liberale, talvolta distratta, e tuttavia sempre delusa e ancora una volta espropriata. Ricomporre il disperso non è affatto facile. Ma non è inconcepibile; la scomposizione è stata prodotta dalla individualizzazione di massa e può essere ancora oltrepassata da un nuovo orizzonte solidale. Ma perché si possa pensare la possibilità di questa immaginata società solidale bisogna mettere mano al "corpo del re".
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.