Il tuo browser non supporta JavaScript!

Il vizietto cattocomunista. La vera anomalia italiana

Il vizietto cattocomunista. La vera anomalia italiana
titolo Il vizietto cattocomunista. La vera anomalia italiana
Autore
Argomento Diritto, Economia e Politica Politica
Collana I nodi
Editore Marsilio
Formato Libro
Pagine 174
Pubblicazione 2015
ISBN 9788831722339
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
14,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Si svelano qui le ambiguità di settant'anni di egemonie cattoliche e comuniste che - combinate nel "vizietto cattocomunista" - hanno reso l'Italia una democrazia anomala. Nei grandi Paesi europei l'alternarsi al potere di conservatori e riformatori ha prodotto l'espansione del benessere e delle libertà. In Italia, invece, la sinistra comunista e postcomunista, confluita con i democristiani nel Partito democratico, è rimasta estranea al riformismo socialista di stampo europeo e ha guardato con ostilità alla laicità dello Stato, con effetti negativi sui diritti civili e la giustizia sociale. L'anomalia cattocomunista italiana è destinata a continuare all'infinito?
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.