Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Linked data per biblioteche, archivi e musei. Perché l'informazione sia del web e non solo nel web

Linked data per biblioteche, archivi e musei. Perché l'informazione sia del web e non solo nel web
titolo Linked data per biblioteche, archivi e musei. Perché l'informazione sia del web e non solo nel web
Autori ,
Argomento Letteratura e Arte Letteratura e Linguistica
Collana Biblioteconomia e scienza dell'informazione
Editore Editrice Bibliografica
Formato
libro Libro
Pagine 260
Pubblicazione 2015
ISBN 9788870758306
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
27,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Come cambia la rete di fronte all'evoluzione del web semantico e dei linked data? Quali sono le migliori pratiche di applicazione realizzate in ambito bibliotecario e dei beni culturali? Una panoramica aggiornata su un universo in rapido mutamento. Il volume tratta i temi fondamentali del web semantico e dei linked open data, presenta la terminologia specifica, i linguaggi di metadatazione, l'uso delle ontologie nel web semantico, descrive come formulare, collegare e pubblicare i metadati nel web. Analizza inoltre i livelli di qualità dei dati in relazione a informazione, accesso e servizi affinché l'informazione sia del web e non solo sul web. Scritto in un linguaggio che concilia rigore scientifico e chiarezza espositiva, si rivolge agli studenti di scienze della biblioteca e dell'informazione, ai bibliotecari, agli archivisti, ai conservatori di musei, alle agenzie che creano i dati e a tutti coloro che si occupano di strutturare l'informazione per la diffusione nel web. Correda il volume un utile e ampio glossario di termini tecnici. Prefazione di Roberto Delle Donne. Con un saggio di Carlo Bianchini. Consulenza di Rosa Maiello e Valdo Pasqui.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.