Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Filosofia e fenomenologia del corpo. Saggio sull'ontologia biraniana

Filosofia e fenomenologia del corpo. Saggio sull'ontologia biraniana
titolo Filosofia e fenomenologia del corpo. Saggio sull'ontologia biraniana
Autore
Curatore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Filosofia
Collana Filosofie
Editore Mimesis
Formato
libro Libro
Pagine 312
Pubblicazione 2023
ISBN 9788857595603
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
26,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Originariamente pensato come capitolo iniziale de "L'essenza della manifestazione", il testo venne poi da esso scorporato e pubblicato in maniera autonoma. Il tema del corpo riveste per Henry un interesse fondamentale: mentre ne "L'essenza della manifestazione" per porre il problema della conoscenza di sé su una base corretta egli si era sforzato di ritrovare la modalità fondamentale dell'apparire, quella per cui l'apparire appare - non come parvenza né come appariscenza - immanentemente a sé stesso, "Filosofia e fenomenologia del corpo" chiarisce più in dettaglio come questo piano includa una riflessione sul corpo e non possa ritenersi completo senza di essa. Il testo si pone così come compagno di viaggio ed estensione dell'Essenza, prendendo in analisi una figura altamente simbolica in quanto pionieristica, quale tale può essere considerato Maine de Biran, pioniere della 'corporealité'. Avendo notato l'assenza di una riflessione filosofica volta a considerare il corpo, elaborò la sua proposta di corpo soggettivo che è l'Io stesso, riprendendo e superando il problema delle due sostanze eterogenee posto dal dualismo cartesiano.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.