Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Le malattie all'alba della civiltà occidentale

Le malattie all'alba della civiltà occidentale
titolo Le malattie all'alba della civiltà occidentale
Autore
Traduttore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Storia
Collana Biblioteca storica
Editore Il mulino
Formato
libro Libro
Pagine 638
Pubblicazione 2011
ISBN 9788815150738
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
35,00
Le malattie sono uno dei fattori che forgiano il destino dell'uomo, al livello individuale come al livello generale delle civiltà, con la capacità che hanno di influenzare l'economia, i movimenti demografici, i costumi. La lotta dell'uomo contro le malattie, ossia la medicina, è da tempo oggetto di studio. Questo libro sposta l'osservazione sulle malattie stesse: ricorrendo a ogni possibile fonte letteraria, archeologica, paleoantropologica, Grmek descrive, malattia per malattia, quale fosse il quadro patologico dell'antica Grecia. Anche le malattie mutano, e a seconda dei contesti esterni hanno più o meno diffusione, più o meno effetto (un esempio è il diabete, inesistente di fatto prima dello sviluppo dell'apicultura). Quest'opera pioneristica fa entrare a pieno titolo, per la prima volta, le malattie nella narrazione della civiltà dell'uomo.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.