Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Emergenza rifiuti. Come piazzare una bomba chimica a effetto ritardato e farla franca

Emergenza rifiuti. Come piazzare una bomba chimica a effetto ritardato e farla franca
Titolo Emergenza rifiuti. Come piazzare una bomba chimica a effetto ritardato e farla franca
Autore
Argomento Diritto, Economia e Politica Politica
Collana TAZEBAO
Editore Castelvecchi
Formato
libro Libro
Pagine 203
Pubblicazione 2009
ISBN 9788876153136
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
14,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Vi hanno raccontato che il problema della spazzatura a Napoli non esiste più. Non è vero. Per mesi hanno parlato di "emergenza rifiuti" come un episodio improvviso e inatteso, ma basta guardare oltre i sacchetti della munnezza per scoprire che la crisi dei rifiuti non è assolutamente un fenomeno locale né, tantomeno, un'emergenza. Si tratta, al contrario, di una crisi costruita a tavolino nell'arco di vent'anni, con la complicità dei governi che si sono succeduti alla guida del Paese, ai danni di una delle regioni più belle e fertili d'Italia. Chi ci ha guadagnato, oltre alle cosche e a funzionari corrotti, sono gli imprenditori italiani che hanno approfittato dei servizi della camorra per risparmiare sullo smaltimento dei rifiuti tossici. E grazie ai forti sconti hanno potuto reggere la concorrenza delle ben più virtuose e sorvegliate aziende europee. Questo libro, basato su un minuzioso lavoro di ricerca sul campo e su fonti giornalistiche e d'archivio, svela tutti i meccanismi del business dei rifiuti in Italia, e spiega perché questa faccenda è convenuta a tutti, tranne a chi in Campania ci vive.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.