Il tuo browser non supporta JavaScript!

L'immagine dell'uomo

L'immagine dell'uomo
titolo L'immagine dell'uomo
sottotitolo Lo stereotipo maschile nell'epoca moderna
Autore
Argomento Scienze Umane Sociologia
Collana Saggi
Editore Einaudi
Formato Libro
Pagine 280
Pubblicazione 1997
ISBN 9788806141622
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
19,63
Il "vero uomo" dev'essere coraggioso, audace, freddo davanti al pericolo; forte e abile fisicamente, ma anche onesto e cortese. Non deve lamentarsi, non deve perdere il controllo delle proprie emozioni. Questo lo stereotipo positivo che si afferma a partire dalla fine del Settecento, nell'Ottocento diventa un luogo comune, e sopravvive fino ai giorni nostri senza vere trasformazioni. L'ideale virile ha avuto un ruolo importante nella formazione dell'idea di nazionalità, e poi nella costruzione del fascismo e del nazismo, ma anche dei "socialismi reali", la cui iconografia è ricca di uomini di ferro.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.