Il tuo browser non supporta JavaScript!

Feste galanti-La buona canzone

novità
Feste galanti-La buona canzone
titolo Feste galanti-La buona canzone
Autore
Curatore
Argomento Letteratura e Arte Poesia
Collana Assonanze, 61
Editore Se
Formato Libro
Pagine 144
Pubblicazione 2021
ISBN 9788867236312
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
19,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Il segreto delle "Feste galanti", che Paul Verlaine pubblicò venticinquenne nel 1869, prima che nascesse la travolgente amicizia con Rimbaud, risiede nel sapiente equilibrio tra spontaneità e artificio, tra libero gioco e incantesimo, tra naturalezza elegante e ricerca di effetti sorprendenti. «È forse questo il libro maggiore di Verlaine, certamente quello che più degli altri apre il Moderno» scrive il poeta Cesare Viviani, che ha curato e magistralmente tradotto questa edizione. «La costruzione del gioco d'amore, il compimento del rituale - l'immersione nei particolari (trucco, vestiti, oggetti), nelle mosse, nelle tappe del percorso allusivo, il risalto vivido della scena, il montaggio trasparente e serrato dei dialoghi, dove ogni battuta scandisce una manovra necessaria del corteggiamento - ogni cosa propone quell'attenzione, settecentesca, alla composizione, al rispetto del dato e del reperto, dove il codificato moltiplica vertiginosamente le sue valenze». E, nella "Buona Canzone", l'incanto sospeso delle "Feste" cede all'accensione e ai turbamenti dell'amore, al «dolce male che si patisce amando».
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.