Il tuo browser non supporta JavaScript!

Babele. Dell'incompiutezza

Babele. Dell'incompiutezza
titolo Babele. Dell'incompiutezza
Autore
Traduttore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Filosofia
Collana Intersezioni, 184
Editore Il mulino
Formato Libro
Pagine 224
Pubblicazione 1998
ISBN 9788815061447
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
12,91
 
La storia della torre di Babele e della confusione delle lingue, raccontata in venti righe dal significato non chiaro incuneate nel testo della Genesi, è penetrata durevolmente nell'abbecedario simbolico dell'Occidente. Nel suo libro l'autore esamina innanzitutto il racconto della Genesi con le armi della filologia e ricapitola i tentativi che si sono fatti di identificare il fatto storico all'origine del racconto e di localizzare la torre stessa. Quindi racconta le interpretazioni date nell'ermeneutica ebraica, nella cultura medioevale, nella pittura. Infine si chiede: che cosa vuol dire per noi Babele? Il mito di Babele si offre per una intensa riflessione sulla condizione dell'uomo di oggi e sulla condizione umana in genere.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.