Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Paradosso dello spirito russo

Paradosso dello spirito russo
Titolo Paradosso dello spirito russo
Autore
Argomento Letteratura e Arte Letteratura e Linguistica
Collana Edizioni Gobettiane
Editore Storia e Letteratura
Formato
libro Libro
Pagine 272
Pubblicazione 2016
ISBN 9788863729399
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
18,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Sin da subito interessato agli avvenimenti della rivoluzione bolscevica, nel 1919 Gobetti ne aveva enunciato il «paradosso»: l'opera di Lenin e Trockij, al di là delle ideologie, era da considerare come «la negazione del socialismo» e dunque un'affermazione di liberalismo sostanziale, in quanto promotrice di un processo di liberazione dal basso, ancorché con mezzi autoritari. Secondo Gobetti, la rivoluzione aveva finalmente formato una reale «coscienza politica», aveva gettato le basi di uno Stato moderno ed elevato la Russia al livello di civiltà dei popoli occidentali. Il 'Paradosso dello spirito russo' è il libro incompleto - e in parte 'costruito' da Santino Caramella, curatore dell'edizione postuma del 1926 - nato da quella originale e controversa tesi.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.