Il tuo browser non supporta JavaScript!

Partito e antipartito. Una storia politica delle prima Repubblica (1946-78)

Partito e antipartito. Una storia politica delle prima Repubblica (1946-78)
titolo Partito e antipartito. Una storia politica delle prima Repubblica (1946-78)
Autore
Argomento Diritto, Economia e Politica Politica
Collana Saggi storia e scienze sociali
Editore Donzelli
Formato Libro
Pagine 318
Pubblicazione 2004
ISBN 9788879897693
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
24,50
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
La storia d'Italia compresa tra l'inizio della parabola repubblicana nel 1945 e un suo momento rivelatore di profonda crisi, quell'assassinio Moro del 1978 che per molti costituì il "de profundis" di un intero sistema politico. In mezzo, una lunga storia legata ai due principali partiti di massa, Dc e Pci. Una fase della politica in cui questo duopolio ha consentito al paese di vivere una stagione caratterizzata da un forte senso dello Stato in grado di tenere a bada le derive antidemocratiche. Gli anni del craxismo e di Tangentopoli, dell'antistatalismo leghista e del berlusconismo, di un'antipolitica che dichiarandosi tale diventa forza di governo, dimostrano la necessità di un sistema politico che argini l'antipartitismo.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.