Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Io, un manoscritto (L'Antologia palatina si racconta)

Io, un manoscritto (L'Antologia palatina si racconta)
titolo Io, un manoscritto (L'Antologia palatina si racconta)
Autore
Argomento Letteratura e Arte Letteratura e Linguistica
Collana Sfere extra
Editore Carocci
Formato
libro Libro
Pagine 175
Pubblicazione 2017
ISBN 9788843086214
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
14,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Ci sono libri che hanno avuto una vita molto più avventurosa delle avventure che raccontano. Uno di questi è l' "Antologia Palatina", il manoscritto che ci ha conservato la più ricca collezione della poesia greca antica, una raccolta di quasi quattromila epigrammi composti nell'arco di quindici secoli. Scritto a Bisanzio nel x secolo, arrivò in Italia agli inizi del Cinquecento e cominciò subito a viaggiare per tutta l'Europa, passando tra le mani di personaggi come Erasmo da Rotterdam e rischiando di scomparire per sempre, inghiottito dalle guerre che tra il Seicento e l'Ottocento insanguinarono il nostro continente. È proprio il manoscritto stesso, con uno stile vivace a metà strada tra il saggio e il romanzo, a narrarci le incredibili peripezie che, dopo averlo portato a Londra, Roma e Parigi, gli hanno fatto trovare la sua casa definitiva nella Biblioteca Palatina di Heidelberg.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.