Il tuo browser non supporta JavaScript!

Magia, scienza e religione nel pensiero occidentale. Una ricerca antropologica

Magia, scienza e religione nel pensiero occidentale. Una ricerca antropologica
titolo Magia, scienza e religione nel pensiero occidentale. Una ricerca antropologica
Autore
Curatore
Argomento Scienze Umane Antropologia
Collana Lascaux
Editore Jouvence
Formato Libro
Pagine 228
Pubblicazione 2021
ISBN 9788878018297
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
20,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Distinguere il confine tra magia, scienza e religione nella storia intellettuale dell'Occidente appare molto difficile, se non impossibile. Perché gli sviluppi dell'una sono spesso stati annunciati dall'altra, e perché lo stesso apparire della razionalità si deve a una particolare evoluzione dei saperi magici e religiosi. Stanley Tambiah esamina magia, scienza e religione alla luce di un'analisi storica, attraversando la religione ebraica, il pensiero scientifico dei greci, la filosofia del Rinascimento, la riforma protestante e la rivoluzione scientifica europea a cavallo tra il XVI e il XVII secolo. L'analisi che ne scaturisce è un'inedita discussione attorno alla razionalità, il relativismo e la transitività delle culture che, ancora oggi, costituisce uno dei punti nodali dell'antropologia e della filosofia.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.