Il tuo browser non supporta JavaScript!

La frammentazione della ragione

La frammentazione della ragione
titolo La frammentazione della ragione
Autore
Traduttore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Filosofia
Collana Saggi, 455
Editore Il mulino
Formato Libro
Pagine 272
Pubblicazione 1997
ISBN 9788815056474
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
18,08
 
Stich prende le mosse dagli studi fatti dagli psicologi cognitivisti sul ragionamento e sottopone a critica quegli autori che ritengono l'irrazionalità biologicamente o concettualmente impossibile. Poi esplora la natura della razionalità e dell'irrazionalità: che cosa distingue un buon ragionamento da uno cattivo? Stich respinge le risposte che vengono generalmente date a questa domanda, le quali collegano la razionalità alla verità, all'equilibrio riflessivo, o all'analisi concettuale. L'alternativa proposta da Stich proviene dalla tradizione pragmatista, in cui il ragionamento è considerato uno strumento cognitivo. Nel suo pragmatismo la connessione tra razionalità e verità non è più pertinente.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.