Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Scrivi sempre a mezzanotte. Lettere d'amore e desiderio

Scrivi sempre a mezzanotte. Lettere d'amore e desiderio
titolo Scrivi sempre a mezzanotte. Lettere d'amore e desiderio
Autori ,
Curatore
Argomento Letteratura e Arte Letteratura e Linguistica
Collana Universale economica i classici
Editore Feltrinelli
Formato
libro Libro
Pagine 304
Pubblicazione 2023
ISBN 9788807904547
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
13,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
"Ho vissuto dentro di te tutti questi mesi - e ora che ne esco, com'è che sei veramente? Esisti? Ti ho inventato io?" Virginia a Vita Conoscere Vita Sackville-West scombina per sempre l'esistenza di Virginia Woolf, che all'epoca ha quarant'anni, una casa editrice ben avviata e inizia a farsi notare come scrittrice - ma si sente vecchia, o così almeno confida alle pagine del proprio diario. Poi arriva Vita, scrittrice a sua volta, abituata a viaggiare in continuazione, conosciutissima negli ambienti letterari e, anche se al primo incontro Woolf la trova banale, finirà per restarne così avvinta da trasformarla in un personaggio immortale, Orlando. Dalla corrispondenza riunita in queste pagine, dove attimi di riflessione profonda si alternano a prese in giro, slanci sensuali e racconti di vicende ordinarie, emerge la voce più vitale e arguta di Virginia Woolf. Nelle lettere, selezionate fra le oltre cinquecento scambiate dal primo incontro alla morte di Virginia, è davvero possibile cogliere, citando il saggio introduttivo di Nadia Fusini, "come l'amore tra queste due donne non finisca mai. Si incontrano, si separano, si scrivono, smettono di scriversi, riprendono a scriversi, e sempre la tenerezza, l'amicizia, la nostalgia riemergono, e tornano la luce e l'incanto."
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.