Il tuo browser non supporta JavaScript!

BUR Biblioteca Univ. Rizzoli: Classici greci e latini

Egloghe

di Siculo Calpurnio

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 176

Riprendendo e innovndo la tradizione di Virgilio, Calpurnio Siculo è poeta compositore di Egloghe, cioè quel genere letterario che prende a oggetto della propria poesia in prevalenza argomenti bucolici e pastorali, ma che in Calpurnio si arricchisce anche di temi politici legati all'avvento al trono dell'imperatore Nerone. Il vivace realismo delle scene, la cura dei particolari nella descrizione, unite a una raffinata sensibilità linguistica, caratterizzano la poesia di Calpurnio. Testo latino a fronte.
10,00

La guerra del Peloponneso. Testo greco a fronte

di Tucidide

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 1509

Nel 431 a.C. scoppiò tra Atene e Sparta la guerra del Peloponneso: una guerra che insanguinò la Grecia per quasi trent'anni e segnò la cupa fine del periodo d'oro della civiltà ellenica. Tucidide, consapevole di vivere un evento di portata eccezionale, lo assunse come momento esemplare di un'analisi che mirava a cogliere, al di là dei nudi fatti, le forze profonde sottese ai processi della Storia. Un'analisi lucida e disillusa che spinge il lettore a interrogarsi sui problemi che si ripresentano sempre uguali alla coscienza storica: i meccanismi e la moralità del potere, gli arbitrii e i diritti dei vincitori e dei vinti, la giustizia dei potenti e la giustizia dei deboli.
17,00

Orestea. Testo greco a fronte

di Eschilo

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 536

13,00

Asinaria

di T. Maccio Plauto

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 208

10,00

Le metamorfosi

di P. Nasone Ovidio

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 1024

20,00

Lettere ai familiari

Carteggio con Traiano. Panegirico a Traiano

di Plinio il Giovane

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 1200

19,00

Lettere sulla fisica, sul cielo e sulla felicità. Testo greco a fronte

di Epicuro

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 200

9,00

La natura delle cose. Testo latino a fronte

di Tito Lucrezio Caro

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 640

12,00

Dell'oratore. Testo latino a fronte

di Cicerone M. Tullio

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 746

Scrivendo il "De oratore", nel 55 a
13,00

Alcesti

di Euripide

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 160

Rappresentata nel 438 a.C., Alcesti è la più antica fra le tragedie di Euripide a noi pervenute. Ispirata a un mito di cui si narra anche nel Simposio di Platone, essa mette in scena una storia d'amore, che ha per protagonisti il re di Tessaglia Admeto e la sua sposa Alcesti. Admeto ottiene da Apollo la possibilità di sfuggire alla morte, a patto che un altro si sacrifichi in sua vece. E a dare la vita per lui non sono i vecchi genitori, né gli amici fidati, ma la giovane moglie. La tragedia, poi conclusa dall'intervento benefico di Eracle che strappa la donna alle divinità infernali, dà la misura del talento creativo di Euripide, capace di penetrare zone inesplorate dell'emotività umana.
8,00

La brevità della vita

di L. Anneo Seneca

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 112

8,50

Edipo

di L. Anneo Seneca

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 128

10,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.