Il tuo browser non supporta JavaScript!

I cavalieri. Testo greco a fronte

I cavalieri. Testo greco a fronte
titolo I cavalieri. Testo greco a fronte
Autore
Curatore
Argomento Letteratura e Arte Classici
Collana Classici greci e latini
Editore BUR Biblioteca Univ. Rizzoli
Formato Libro
Pagine 169
Pubblicazione 2009
ISBN 9788817028882
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
10,00
 
Negli anni difficili della guerra del Peloponneso, Atene è governata da un demagogo arrogante e vigliacco, che asseconda i peggiori istinti e la credulità della massa. Liberare il paese da questo individuo è il compito assegnato all'azione comica, che tuttavia può venire realizzato solo applicando un paradosso, che scaturisce da una lettura acuta e amara della realtà: il demagogo, scelto dal popolo con libere elezioni, può essere scalzato solo da chi adoperi le sue stesse armi, e sia dunque peggiore e più spregevole di lui. Proprio questo avviene in una scintillante successione di scontri verbali condotti con la coerenza fantastica che caratterizza Aristofane; ma da questo successo germoglia in modo miracolistico e commovente il sogno di un popolo "ringiovanito" che ritrova di colpo i suoi poteri e soprattutto la sua dignità. Nell'introduzione Guido Paduano illustra i temi della commedia inquadrandola nel contesto storico, e ne offre una nuova e limpida traduzione.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.