Il tuo browser non supporta JavaScript!

Antropologia

La cultura materiale

di Warnier Jean-Pierre

editore: Meltemi

pagine: 261

La tesi centrale di Jean-Pierre Warnier, in linea con i lavori di Schilder, Mauss, Leroi-Gourhan o Merleau-Ponty ieri, o di Pi
20,50

Estetica culturale

Oltre il multiculturalismo

di Patella Giuseppe

editore: Meltemi

pagine: 167

Come intendere l'estetica nell'età del multiculturalismo? L'estetica accademica è pronta a rispondere alle sfide del nostro te
16,00

Il malinteso

Antropologia dell'incontro

di La Cecla Franco

editore: Laterza

pagine: 212

Franco La Cecla svela in questo saggio, qui presentato in una nuova edizione, quanto positiva sia stata la funzione del malint
14,00

Antropologia culturale

Le esperienze e le interpretazioni

di Fabietti Ugo

editore: Laterza

pagine: 328

22,00

La scrittura dell'altro

di Michel de Certeau

editore: Cortina raffaello

pagine: 146

I saggi di Michel de Certeau raccolti in questo volume riguardano temi diversi: l'origine e la fondazione dell'antropologia e deIl'etnografia, il rapporto scrittura/oralità, la scrittura della storia e, più in generale, l'epistemologia dell'antropologia e delle scienze umane. Ciò che li unisce è la scrittura in quanto forma fondamentale secondo cui l'Occidente organizza il proprio rapporto con l'altro e con la parola dell'altro."Che cosa fa il sapere occidentale quando scrive l'altro?" è la domanda sottesa a queste pagine; una domanda che Certeau trasforma in un interrogativo più complesso: "Cosa fa un sapere che, alfine di comprendere, trasforma ciò che è vissuto dall'altro in scrittura?".
16,50

Dolcezza e umorismo. Strumenti educativi della cultura yiddish

di Isabella Cairoli

editore: Franco Angeli

pagine: 160

L'autrice ci propone un percorso che parte da uno "scavo" antropologico nel mondo interiore dell'uomo dello shtetl, per incontrarne i quotidiani interlocutori: il senso del sacro e del mistero, la preghiera, la musica, la sacralità dello studio, l'imprinting dialogico ed ermeneutico dello spirito talmudico, e quello straordinario e particolarissimo "ordigno creativo di smantellamento idolatrico per eccellenza" che è l'umorismo yiddish. Il viaggio, calzante metafora del percorso formativo di ciascuno di noi e, insieme, reale necessità di sopravvivenza per il popolo ebraico, è ciò che veniamo invitati a compiere in queste pagine.
23,50

Il senso dei luoghi

Memoria e storia dei paesi abbandonati

di Teti Vito

editore: Donzelli

In questo libro, scritto con la sapienza fine e distillata dell'antropologo, con la tenacia del testimone e con la passione de
32,00

Corpo, salute, cura

Linee di antropologia biomedica

di Russo M. Teresa

editore: Rubbettino

pagine: 252

La cura della salute appare una nota distintiva della nostra epoca
12,00

I rom d'Europa

Una storia moderna

di Piasere Leonardo

editore: Laterza

I rom costituiscono la minoranza più numerosa dell'Unione europea ma la loro presenza nelle vicende del continente è del tutto
18,00

Cabbalà e alchimia. Saggi sugli archetipi comuni

di Schwarz Arturo

editore: Garzanti Libri

pagine: 183

L'alchimia è comunemente conosciuta come la ricerca, a mezzo tra scienza e magia, della formula per trasformare i metalli vili
10,00

La religione dei romani

di Rüpke Jörg

editore: Einaudi

I veri signori di Roma erano gli dèi, come dimostra la moltitudine di culti che si praticavano a Roma, dei riti che vi si cele
25,00

La natura culturale dello sviluppo

di Rogoff Barbara

editore: Cortina raffaello

In certe comunità africane, bambini in tenera età maneggiano con dimestichezza machete e altri oggetti affilati, mentre nelle
33,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.