Il tuo browser non supporta JavaScript!

Politica

Dentro/contro il diritto sovrano. Dallo Stato dei partiti ai movimenti della governance

di Negri Antonio

editore: Ombre corte

pagine: 237

Il governo sovrano sul terreno nazionale non funziona più da decenni: per ristabilire un'effettività si affida allora a proced
20,00

Guida ai paesi dell'Europa centrale, orientale e balcanica. Annuario politico-economico 2008

editore: Il mulino

pagine: 379

Unico volume di produzione interamente italiana dedicato all'Europa centro-orientale e balcanica, questo annuario è un'opera di consultazione essenziale, agile e precisa, preparata dai maggiori esperti del settore. Include 23 schede-paese, dalla Russia alla Turchia, comprese Grecia, Cipro e le repubbliche europee dell'ex Unione Sovietica di cui fornisce un quadro politico, economico e delle relazioni internazionali, oltre a una cronologia degli eventi più importanti. In apertura, la Guida analizza, con una serie di saggi, l'evoluzione dei sistemi infrastrutturali in corso negli ultimi anni nell'Europa centro-orientale e balcanica, con particolare attenzione all'impatto sui sistemi economici locali e alle dinamiche geopolitiche legate allo sviluppo dei gasdotti che attraversano in particolare i Balcani. Questa guida è un'opera di informazione e di analisi critica che - anno dopo anno dal 1998 - aggiorna il lettore presentandosi come uno strumento di base essenziale per tutti coloro che, per lavoro o per interesse, hanno desiderio o necessità di conoscere le linee principali di sviluppo di questa parte d'Europa.
26,00

Alfabeto Bonino

di Bonino Emma

editore: Bompiani

pagine: 156

Il primo libro a firma di Emma Bonino è la storia di una vita in keywords, da leggere in ordine o in disordine, seguendo a pia
14,00

C'era una volta la DDR

di Anna Funder

editore: Feltrinelli

pagine: 256

Fonti ufficiose affermano che nella Germania dell'Est gli informatori al servizio della Stasi, la potente polizia segreta, fossero una persona ogni sei abitanti e nel dopo-1989, all'apertura degli archivi, con grande sorpresa si è scoperto quante famiglie allevassero al proprio interno informatori incaricati di riferire allo stato i pensieri e le aspirazioni dei propri familiari. In un libro scritto con una suggestiva tonalità narrativa, Anna Funder ci riconduce in quell'esperienza, ascoltando sia ex funzionari governativi e informatori, sia persone che hanno avuto la vita spezzata da una repressione immotivata.
8,00

Eseguendo la sentenza

Roma, 1978. Dietro le quinte del sequestro Moro

di Bianconi Giovanni

editore: Einaudi

pagine: 419

Dei brigatisti si ripercorrono le vicende personali, le mosse durante il sequestro, i contrasti interni, i sentimenti e le rea
13,50

Il diario di Bobby Sands. Storia di un ragazzo irlandese

editore: Castelvecchi

pagine: 274

Nato a Belfast nel 1954, Robert Gerard "Bobby" Sands abbracciò la causa dell'indipendentismo irlandese a soli diciassette anni, nella convinzione di non poter fare nulla di diverso per combattere le ingiustizie che vedeva crescere intorno a sé. Arrestato più volte, trascorse gran parte della sua vita nello spietato carcere di Long Kesh - ribattezzato "The Maze" - dove, il 5 maggio del 1981, al culmine di una tragica protesta, si lasciò morire di fame dopo aver rifiutato il cibo per ben 66 giorni consecutivi. Da quel momento in poi, Bobby Sands è stato salutato come un eroe non soltanto dai suoi compagni ma da chiunque, in ogni parte del mondo, si ritrovi impegnato a lottare per la giustizia e la libertà. "Il diario di Bobby Sands" restituisce al lettore quelli che furono la vita e i sogni di un ragazzo irlandese riproponendo, dopo decenni di censure, i drammi di una guerra troppo spesso dimenticata.
18,00

L'uso politico dei paradigmi storici

di Canfora Luciano

editore: Laterza

La storia - si dice - la scrivono i vincitori, ma il problema è capire chi sono i vincitori
16,00

I servizi segreti in Italia

Dal fascismo all'intelligence del XXI secolo

di De Lutiis Giuseppe

editore: Sperling & kupfer

Dall'Ovra al Sifar, primo servizio segreto della Repubblica; dalla Guerra fredda alla "strategia della tensione"; dalle deviaz
23,00

La democrazia trasformata. La rappresentanza tra territorio e funzione: un'analisi teorico-interpretativa

di Giulio Sapelli

editore: Mondadori bruno

pagine: 220

La grande trasformazione in corso che chiamiamo "globalizzazione" coinvolge lo stato, la rappresentanza politica e quella degli interessi, la società civile e l'impresa come soggetto storico. Spaziando dal piano delle definizioni teoriche alla vita concreta di organizzazioni e istituzioni, in un discorso serrato e densissimo, Giulio Sapelli afferra con decisione i bandoli di una matassa intricata e sviluppa un'interpretazione originale del mutamento delle forme di rappresentanza sociali e politiche, e quindi delle trasformazioni in corso nelle democrazie moderne che definisce "poliarchie". Trasformazioni in cui è precaria la possibilità di riprodurre un pluralismo compiuto in una società ancora troppo collusiva e poco competitiva per la scarsa istituzionalizzazione delle rappresentanze degli interessi. Di qui il ruolo crescente che dovrebbero assumere, nel pensiero dell'autore, le rappresentanze funzionali anziché quelle territoriali (parlamentari e in genere elettive), oggi invece prevalenti.
10,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.