Il tuo browser non supporta JavaScript!

Mondadori bruno: Testi e pretesti

Psicoanalisi della moda

di Eugénie Lemoine Luccioni

editore: Mondadori bruno

pagine: 184

L'inconscio, come sostiene Jacques Lacan, è 'strutturato come un linguaggio'. Anche il vestito lo è. E, proprio come l'inconscio, può ritagliare forme più o meno primitive ed elaborate che producono sogni o incubi. Ma anche qualcosa di amorfo per chi non sa interpretare. Che cos'è più radicale, un colpo di forbici o un tratto di matita? Sia l'uno sia l'altro danno origine a una superficie. Ciò che decide è il desiderio e l'atto del soggetto che si imprimono sulla superficie cui danno origine.
13,50

Inferni, mari, isole

Storie di viaggi nella letteratura

di Mussapi Roberto

editore: Mondadori bruno

pagine: 128

Il viaggio agli inferi, la grande discesa di Eracle, di Orfeo, di Odisseo e di Enea, prosegue nel tempo cristiano con la disce
8,50

La guerra moderna come malattia della civiltà

di Nicole Janigro

editore: Mondadori bruno

pagine: 312

Le "nuove guerre" costringono a ripensare ai fenomeni della violenza e della distruttività. A partire da testi di etologi, psicoanalisti, antropologi e sociologi viene analizzata la natura delle guerre moderne sempre meno confinate ai campi di battaglia, sempre più coinvolgenti per la popolazione civile. Amplificate dallo sviluppo dei mezzi di comunicazione, diventano l'espressione più acuta dei malesseri della nostra società.
13,50

America e Medio Oriente

Luoghi del nostro immaginario

editore: Mondadori bruno

pagine: 304

In queste pagine vengono analizzate, in un'inedita prospettiva, le immagini relative al Nuovo mondo e quelle concernenti le sp
12,90

Filosofia del Don Giovanni. Alle origini di un mito moderno

di Umberto Curi

editore: Mondadori bruno

pagine: 250

Nonostante il gran numero di testi disponibili sulla figura del Don Giovanni se si prescinde dal saggio di Kierkegaard sono in
11,50

Storia del Chiapas. Gli Zapatisti e la Rete sociale globale

di Sabrina Benenati

editore: Mondadori bruno

pagine: 166

Il Chiapas è la strada che ci insegna a capire, con i suoi non modelli, con le parole, i fatti e anche i silenzi, e a fare altri passi nella società e nell'azione civile, imparando finalmente ad ascoltare. Strumento flessibile, potenzialmente in grado di mettere in relazione i posti e le persone più distanti, ma accomunati dalla stessa ragione e dalla stessa domanda, la Rete svolge un ruolo fondamentale, eppure i veri protagonisti restano le persone, le loro voci. Insieme, diventano armi più potenti di qualunque arma tradizionale, nuovi protagonisti in un nuovo secolo, per un mondo diverso e possibile.
9,90

Il Libro sacro. Letture e interpretazioni ebraiche, cristiane e musulmane

editore: Mondadori bruno

pagine: 282

Il volume tratta delle tre religioni monoteiste: cristiana, ebraica e musulmana. Dal confronto, religioso e storico, tra la natura della Bibbia e quella del Corano, emerge una diversità che, al di là di giusti intenti ecumenici, deve essere meglio conosciuta e discussa. Allo stesso tempo, una lettura trasversale di alcune tematiche affrontate nei due Libri è la base di un incontro e di un dialogo che va oltre le questioni strettamente religiose e tocca il problema attualissimo dello straniero come ospite.
11,90

Il totalitarismo

di Enzo Traverso

editore: Mondadori bruno

pagine: 192

Questo libro ricostruisce il profilo di un dibattito che ha profondamente segnato la cultura del Novecento. Il concetto di 'totalitarismo' ha attraversato campi ideologici opposti, fecondando una riflessione ricca e multiforme nella quale si intrecciano totalitari e antitotalitari, fascisti e democratici, marxisti e liberali, intellettuali religiosi e laici, progressisti e conservatori. Il volume analizza nei suoi diversi contesti l'apparizione, le metamorfosi, l'apogeo, l'eclissi e ora la rinascita di questo concetto. Tracciare la storia di questo dibattito significa anche riscoprirne i protagonisti, evocare eventi, epoche e atmosfere oggi lontane.
11,90

L'insonnia del Novecento

di Lucio Villari

editore: Mondadori bruno

pagine: 204

I lampioni dell'Ottocento danno ormai una fioca luce, e l'Europa, la sua cultura, la sua borghesia cominciano a disincantarsi. Serpeggia un senso nuovo e più conflittuale della libertà, un fastidio per la subordinazione che sarà uno dei segni della modernità del XX secolo. Chi crede nella cultura e nella libertà della scienza comincia ad avvertire il timore di essere aggregato a un potere estraneo, ai valori dell'industrialismo e del capitalismo inarrestabili. E' da questa autodifesa intellettuale, da questo sentimento che germinano le esperienze, la resistenza a ideologie possenti. E così, l'arte, la filosofia, la scienza, le saettanti ideologie solcano quel cielo scintillante e si rincorrono.
10,90

Nazismo, fascismo, comunismo. Totalitarismi a confronto

editore: Mondadori bruno

pagine: 448

16,00
17,50

Una dittatura moderna

Il fascismo come problema storico

di De Bernardi Alberto

editore: Mondadori bruno

pagine: 336

Non una storia del fascismo in senso tradizionale, ma una riflessione serrata sulle questioni di metodo e i problemi interpret
15,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.