Il tuo browser non supporta JavaScript!

Mondadori bruno: Testi e pretesti

L'indizio e la prova. La storia nella fotografia

di Gabriele D'Autilia

editore: Mondadori bruno

pagine: 240

Testimone e complice delle vicende umane da oltre centocinquant'anni, la fotografia ha un rapporto privilegiato con l'indagine
21,00

Milano

Quartieri periferici tra incertezza e trasformazione

 

editore: Mondadori bruno

pagine: 96

Partendo dal concetto di quartiere e di periferia, questo libro problematizza il concetto e l'immagine delle periferie, con pa
9,00

La immagini di Gesù nel cristianesimo delle origini

di Gómez de Liaño Ignacio

editore: Mondadori bruno

Il volume si compone di tre saggi sul cristianesimo primitivo, che gettano nuova luce sulla peculiare forma di spiritualità co
13,00

Tempo e lavoro

Storia, psicologia e nuove problematiche

di Andreoni Pierenrico

editore: Mondadori bruno

pagine: 304

La storia del lavoro, che è la storia delle azioni e del fare degli uomini, è connaturata con la percezione del tempo
16,00

Migrazioni internazionali. Globalizzazione e culture politiche

di Umberto Melotti

editore: Mondadori bruno

pagine: 239

Le grandi migrazioni internazionali sono il segno più significativo di un'epoca di crisi e di transizione, prepotentemente influenzata dal processo di globalizzazione. Queste migrazioni hanno rappresentato una sfida per tutti i paesi d'inserimento e in particolare per quelli europei, di cui si andava contestualmente sviluppando, con l'istituzione dell'Unione europea (1992), il processo d'integrazione. Tutti i paesi hanno tentato di rispondere all'immigrazione formulando specifici progetti sociali a partire dalla loro particolare cultura politica. L'Italia, che affronta ora questa problematica, potrà forse dare una risposta originale, utile anche al resto dell'Europa, attingendo al suo particolare retaggio di Paese da sempre multiculturale.
13,50

I termini fondamentali della critica letteraria

di Rodler Lucia

editore: Mondadori bruno

pagine: 183

Questo volume presenta in modo chiaro e sintetico i problemi della critica letteraria occidentale del Novecento, ricostruendo
12,50

Una filosofa innamorata

Maria Zambrano e i suoi insegnamenti

di Buttarelli Annarosa

editore: Mondadori bruno

Questo studio legge l'eredità culturale della filosofa spagnola in chiave di pensiero e di scrittura di trasformazione, sottra
12,50

L'allegria della mente. Dialogando con Agostino

di Roberta De Monticelli

editore: Mondadori bruno

pagine: 197

Questo libro nasce da una riflessione sulla presenza di Agostino nel Novecento o più in generale nel pensiero che possiamo ancora dire contemporaneo, perché ancora orienta e nutre la ricerca viva, quotidiana di alcuni e forse molti di noi. Agostino, che fondò in definitiva l'"ordo studiorum" destinato a vivere per più di un millennio con la civiltà medievale, è anche fenomenologo dell'"embarras de richesse", dell'avidità del conoscere e del disordine mentale, dell'ansia di onniscienza e dell'angoscia da smarrimento, del bisogno di unità e della sensibilità a tutti i richiami del molteplice. I saggi raccolti si propongono di servire alla ricerca personale di ognuno.
12,50

Le metamorfosi della parola. Da Dante a Montale

di Ezio Raimondi

editore: Mondadori bruno

pagine: 246

Una lezione, per Raimondi, deve essere sempre pensata e costruita come "un testo orale", ovvero come una conversazione con un pubblico di ascoltatori attivi, a cui si rivolge l'invito a leggere "tessendo relazioni tra elementi diversi", a mettere "un po' d'ordine in una complessità che all'inizio può sembrare un disordine". Intendendo la lettura e la letteratura come una moltiplicazione di incontri, questo testo intesse il dialogo con il lettore e con la storia letteraria, indagando in particolare il processo di scambio fra alcuni testi classici della nostra tradizione e la loro metamorfosi dialettica attraverso le grandi tappe della cultura italiana ed europea.
13,00

I presidenti americani e l'arte di recitare

di Arthur Miller

editore: Mondadori bruno

pagine: 94

Il libro è il tentativo di fare un pò di luce sulla tragicommedia dei protagonisti della politica americana, scritto da uno dei massimi commediografi viventi. I politici e gli attori hanno sempre avuto molto in comune, se non altro perché puntano entrambi alla persuasione. Ma con la televisione il fenomeno ha acquisito una dimensione nuova: il potere dell'immagine di convincere non grazie alla forza e alla veridicità di un argomento, ma grazie allo stile in cui è presentato. La conseguenza è l'erosione graduale della realtà come fattore che permette ai cittadini di valutare le situazioni. I presidenti americani che si sono succeduti negli ultimi anni hanno, secondo Miller, scherzato troppo con il fuoco del teatro.
9,00

Chiari del bosco

di Zambrano Maria

editore: Mondadori bruno

pagine: 175

Di Claros del bosque, l'autrice ha detto: "Tra le mie opere, è questa, io credo, che meglio corrisponde all'idea che pensare è
12,50

Giochi proibiti. Enron e Parmalat capitalismi a confronto

di Giulio Sapelli

editore: Mondadori bruno

pagine: 126

Enron è divenuta ormai qualcosa di più del nome di un'impresa nordamericana clamorosamente fallita, dopo che sono venute alla luce le falsificazioni e le truffe che hanno danneggiato milioni di azionisti e migliaia di lavoratori. Essa è il simbolo dei disastri ai quali può portare un capitalismo senza controlli. Ma ha provocato, e ancora provoca, una reazione delle autorità nordamericane senza precedenti dalla grande depressione del 1929. Ora anche in Italia, dopo il caso Cirio, Parmalat assurge a modello di frode e di falsificazione finanziaria e di differenziata reazione del nostro sistema economico e politico dinanzi a un caso enorme di malaffare economico.
10,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.