Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Anton Francesco Grazzini e le ombre del Rinascimento

Anton Francesco Grazzini e le ombre del Rinascimento
titolo Anton Francesco Grazzini e le ombre del Rinascimento
Autore
Argomento Letteratura e Arte Letteratura e Linguistica
Collana Strumenti Di Letteratura Italiana, 108
Editore Cesati
Formato
libro Libro
Pagine 112
Pubblicazione 2023
ISBN 9788876679957
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
13,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Nel magma politico, culturale e religioso del Cinquecento, Firenze vive una fase di splendore e difficoltà. Anton Francesco Grazzini (1505-1584), detto il Lasca, fu un commediografo, un poeta comico burlesco e un autore di novelle, protagonista della vita culturale fiorentina in questo momento storico di tensioni istituzionali e religiose. Legato per tutta la vita a Firenze, Grazzini cercò di mantenere la propria indipendenza culturale scontrandosi con Cosimo I de' Medici, soprattutto nei primi anni del suo ducato, quando la restaurazione medicea entrò in conflitto con le resistenze repubblicane. Vicino ad ambienti eterodossi, l'autore prese anche parte al dibattito religioso del tempo. Fondatore dell'Accademia degli Umidi, poi divenuta Accademia fiorentina, e negli ultimi anni della sua vita anche dell'Accademia della Crusca, Grazzini fu personalità emblematica di quella cultura della crisi che rappresenta uno degli aspetti fondanti del Rinascimento italiano.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.