Il tuo browser non supporta JavaScript!

Le signorie cittadine in Italia (secoli XIII-XV)

Le signorie cittadine in Italia (secoli XIII-XV)
titolo Le signorie cittadine in Italia (secoli XIII-XV)
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Storia
Collana Campus
Editore Mondadori bruno
Formato Libro
Pagine 170
Pubblicazione 2010
ISBN 9788861592230
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
17,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Una delle questioni di maggiore rilievo della storia d'Italia, il rapporto tra governi comunali e regimi signorili cittadini, è oggetto nel libro di una sintesi complessiva che evidenzia gli stretti nessi tra le due forme di governo, la tradizione di esperienze di potere personale nel mondo comunale, i modi di affermazione dei regimi signorili, e la mutazione in senso autoritario dell'assetto politico delle città italiane centro-settentrionali nel secolo XIV. Attraverso un'analisi stringente e una ricca selezione di documenti cronache, statuti, scritture amministrative, fonti letterarie, artistiche e iconografiche -, il volume offre un utile strumento per comprendere meglio la complessa realtà politica del mondo urbano italiano al di là delle contrapposizioni idealtipiche tra "democrazie" e "tirannidi".
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.