Il tuo browser non supporta JavaScript!

Iacopone da Todi e la poesia religiosa del Duecento

Iacopone da Todi e la poesia religiosa del Duecento
titolo Iacopone da Todi e la poesia religiosa del Duecento
Curatore
Argomento Letteratura e Arte Poesia
Collana Classici, 1130
Editore BUR Biblioteca Univ. Rizzoli
Formato Libro
Pagine 255
Pubblicazione 2001
ISBN 9788817125048
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
12,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Poeta e giullare, mistico e teologo, uomo di legge, uomo e guerriero, strenuo ed intransigente difensore del primigenio spirito del francescanesimo e della Povertà cristiana, Jacopone da Todi è uno dei maggiori poeti di lirica religiosa del Duecento. I suoi contemporanei ritenevano fermamente che in lui abitasse lo Spirito di Cristo. Così egli ha reso esemplare la propria vicenda autobiografica, fatta di follia per la croce, di vergogna, lotta contro il papa corrotto, prigionia, pentimento. Si è mosso inquieto fra i gruppi che meglio esprimevano i fermenti religiosi del suo tempo dei quali la sua poesia rappresenta di volta in volta il pensiero e il credo nei ritmi più cari e vulgati.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.