Il tuo browser non supporta JavaScript!

Alberto Moravia

Alberto Moravia
titolo Alberto Moravia
autore
argomento Letteratura e Arte Letteratura e Linguistica
collana Saggi Bompiani
editore Bompiani
formato Libro
pagine 970
pubblicazione 2010
ISBN 9788845265419
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
28,00
Tra il 1929, anno di pubblicazione del suo primo romanzo, Gli indifferenti, e il 1990, quando improvvisamente scompare nella sua casa romana, Alberto Moravia osserva l'Italia, viaggia in un mondo di cui analizza l'evoluzione catastrofica e partecipa all'elaborazione del romanzo moderno. Scrittore precoce - a diciassette anni comincia la redazione di un romanzo considerato un capolavoro assoluto -, ottiene una notorietà immediata. Antifascista, coraggioso difensore delle sue posizioni intellettuali, Moravia è perseguitato dalle leggi razziali prima e durante la guerra, ma riesce ugualmente a pubblicare. Dai suoi romanzi di successo sono tratti film che ne consolidano la notorietà. Grande reporter, segue da vicino i maggiori avvenimenti del XX secolo, raccontati attraverso testimonianze da Stati Uniti, India, Cina, Giappone, Unione Sovietica e Africa. Distinguendo sempre la ricerca artistica dall'impegno politico, che esige altre azioni e altri linguaggi, la sua opera e il percorso della sua vita rivelano una personalità che vuole affrancarsi dalle origini borghesi. La sua vita affettiva lo vede legato a tre donne di grande temperamento (Elsa Morante, Dacia Maraini, Carmen Llera), mentre coltiva intense relazioni con due generazioni di letterati: su tutti I'amico Pasolini, ma anche Bontempelli e Malaparte, Sciascia ed Elkann. René de Ceccatty costruisce una vera e propria biografia intellettuale di Alberto Moravia, il racconto di una vita all'insegna della libertà.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.